Le news degli Amici

STUDI D’ARTISTA – 27 novembre h. 19.00

Avremo la possibilità di visitare un paio di Studi d’Artista nella zona di AURORA, un quartiere con una grande produzione d’arte, vera e propria fucina della creatività torinese.
Un’occasione per vivere un’esperienza culturale del back stage osservando le opere finite e quelle in preparazione, insieme a materiali, tecniche e mezzi utilizzati dall’artista.

A seguire light dinner in uno dei locali trendy della zona il cui costo promozionale è di 15 euro. Il luogo del ritrovo verrà comunicato agli iscritti, speriamo soprattutto giovani.

Adesione : entro il 5 novembre
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

MAO – SHORELESS Opere di Guler Ates – 5 dicembre h. 18.30

Presentazione in anteprima per gli Amici del restauro del drappo cinese ricamato da noi finanziato per consentire l’esposizione all’interno del museo.

Nella stessa serata sarà possibile effettuare una visita guidata dal curatore alla mostra:

Shoreless- Opere di Guler Ates per il MAO. L’artista di origine turca residente a Londra, attraverso la fotografia conduce un’attenta ricerca sul rapporto tra Oriente e Occidente. Nel corso dei suoi viaggi, l’artista individua ambienti significativi per la storia di un luogo e in quegli ambienti colloca figure abbigliate con vesti preziose, quali presenze enigmatiche che invitano il visitatore a guardare quegli stessi ambienti con uno sguardo diverso. Le opere sono concepite come vere e proprie performance nel corso delle quali l’artista allestisce il suo set fotografico.

A conclusione della serata,  verrà offerto un brindisi augurale ai partecipanti anche per ricordare l’undicesimo anno di apertura del MAO.

Adesione: entro il 21 novembre
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

PALAZZO MADAMA – ANDREA MANTEGNA – 11 dicembre h.16

Mercoledì 11 dicembre alle ore 16.00

Visita in anteprima riservata agli Amici alla mostra:

Andrea Mantegna. La nascita del codice del Rinascimento
La mostra punta a sottolineare il ruolo centrale di Andrea Mantegna (1431-1506) nella cultura rinascimentale delle corti italiane, ponendo al centro dell’attenzione soprattutto il suo rapporto con le fonti figurative dell’antichità classica. Importante è soprattutto il rapporto che l’artista riuscì a mantenere con il marchese di Mantova Luca Gonzaga, in una delle più raffinate corti europee e con altri suoi committenti mantovani. Il risultato è l’eroica esaltazione dell’antico, che puntava a rendere con precisione tutti i dettagli di un mondo antico ricostruito con grande solennità.

Adesione: entro il 21 novembre
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

GAM Visita alla mostra Paolo Icaro. Antologia 1964-2019 – 22 ottobre h.17.00

GAM
Martedì 22 ottobre alle ore 17.00

Visita guidata alla mostra:

Paolo Icaro. Antologia 1964-2019
La mostra antologica racconta i 55 anni di lavoro di Paolo Icaro dal 1964 ad oggi, con una cinquantina di opere alcune realizzate appositamente per l’esposizione, che propongono una rilettura della sua opera mostrandone la continuità e l’evoluzione del pensiero poetico attraverso i decenni.

Adesione : entro il 15 ottobre
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

LABORATORIO CINZIA OLIVA: RESTAURO ARAZZO CINESE 29 ottobre h. 18.00

LABORATORIO CINZIA OLIVA: RESTAURO ARAZZO CINESE
Martedì 29 ottobre alle ore 18.00

Via Vanchiglia 15- Torino

Abbiamo l’occasione di visionare, su gentile disposizione della restauratrice, l’intervento in corso sull’arazzo cinese del MAO, il cui costo verrà sostenuto interamente dagli Amici della Fondazione Torino Musei. Il manufatto verrà poi esposto al MAO a partire dal 5 dicembre.

Per motivi di spazio la visita è riservata ad un massimo di 15 persone.

Adesione : entro il 15 ottobre
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

MAO visite alle mostre Seleucia e Guerriere dal sol levante – 14 novembre h. 16.30

Visita guidata alle mostre:

Seleucia. Agli albori della ricerca archeologica torinese
La mostra mette in luce una parte dell’ampia collezione, della Città di Torino, del materiale portato alla luce durante gli scavi svolti sul sito di Seleucia nel 1964. Di particolare rilievo è stato il recupero di documenti perfettamente conservati, di monete, vetri e altri manufatti che permettono di apprezzare la straordinaria attività produttiva seleucide.
Guerriere dal sol levante
L’esposizione raccoglie un insieme di oggetti, dall’armatura da donna, pugnali, ventagli da guerra ma anche oggetti legati all’arte della scrittura, della preparazione del tè, dell’esposizione dei fiori, scatole da trucco, pettini e piccoli gioielli a testimonianza delle imprese delle donne guerriere del Giappone.

Adesione : entro il 31 ottobre
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

PALAZZO MADAMA – Dalla Terra alla Luna – 12 settembre h. 16.30

Dalla Terra alla Luna
A 50 anni esatti dallo sbarco del primo uomo sulla Luna, Palazzo Madama presenta una mostra a cura di Luca Beatrice e Marco Bazzini. Sono esposte oltre 60 opere tra dipinti, sculture, fotografie, disegni e oggetti di design, che raccontano l’influenza dell’astro d’argento sugli artisti dall’Ottocento al 1969.

Adesione : al più presto
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

PALAZZO CHIABLESE – I mondi di Riccardo Gualino – 24 settembre h.18.00

I mondi di Riccardo Gualino. Collezionista e imprenditore
La mostra vuole essere l’occasione importante per conoscere la collezione dell’industriale torinese Riccardo Gualino della quale un importante nucleo è ospitato stabilmente presso la Galleria Sabauda. Grande appassionato d’arte e viaggiatore Gualino nella sua vita ha messo insieme una ricca collezione, considerata tra le più importanti raccolte italiane del Novecento. L’esposizione composta da dipinti, arredi, reperti archeologici, vetri e ceramiche di cultura europea e orientale permette di conoscere questa poliedrica figura di collezionista torinese.

Il costo della visita guidata è di 10 euro da versare in loco alla segretaria, oltre ai biglietti di ingresso da comperare direttamente utilizzando la tessera Piemonte Musei (per i possessori).

Adesione : entro il 10 settembre
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

REGGIA DI VENARIA – Viaggio nei Giardini d’Europa – 3 ottobre h.15.00

Viaggio nei Giardini d’Europa
La ampia e suggestiva mostra offre l’occasione per conoscere la storia dei più famosi giardini d’Europa attraverso una seria di dipinti, disegni, oggetti e modellini. Un affascinante viaggio che ripercorre i racconti dei viaggiatori del Settecento e Ottocento che con i loro diari e taccuini hanno permesso di far conoscere la bellezza e varietà dei più importanti giardini europei.
Nella stessa giornata si potrà apprezzare la spettacolare mostra David LaChapelle Atti Divini allestita nella grande citroniera juvarriana. Del famoso fotografo, che curerà il Calendario Lavazza del 2020, sono presentate opere di grande e grandissimo formato contraddistinte da particolare tecnica fotografica con la quale l’autore ottiene uno spettro fantastico di colori. Capacità compositiva, padronanza del colore e narrazioni fantasiose fanno sì che molte sue opere siano diventate archetipi dell’America del 21° secolo.

Il costo delle visite guidate è di 15 euro da versare in loco alla segretaria, oltre ai biglietti di ingresso da comperare direttamente utilizzando la tessera Piemonte Musei (per i possessori).

Adesione : entro il 19 settembre
Scrivi:amici@fondazionetorinomusei.it
Telefona: 011/4429613

VIAGGIO A ROMA – LE GRANDI FAMIGLIE ROMANE: dall’ 8 al 10 novembre 2019

Si tratta della prima tappa tra le innumerevoli proposte di visita ad una città che offre svariati temi culturali ed artistici, anche inediti, da approfondire.

Si inizierà con i Musei Capitolini per proseguire con visite a collezioni di palazzi privati, al maestoso Palazzo Colonna e alle sue straordinarie collezioni, Basilica di Santa Maria sopra Minerva e Palazzo Spada, la Galleria di Palazzo Doria Pamphilj e la Chiesa di San Ignazio, la Galleria Nazionale di Palazzo Barberini con gli affreschi di Pietro da Cortona e Palazzo Corsini.

Il viaggio verrà effettuato in treno alta velocità da Torino.

Il costo è in fase di definizione anche in base al numero di partecipanti, limitato a 25 persone, e sarà comunque in linea con precedenti viaggi dello stesso livello.

Amici della Fondazione Torino Musei | Via Magenta 31, 10128 Torino | Tel. 011 442 96 13 |
Cel.  338 4035806 | segreteria@amicifondazionetorinomusei.it |Privacy